Divani Bauhaus, 5 consigli di stile

.

Pubblicato: giovedì 12 novembre 2020-


I divani Bauhaus sono sofisticati, eleganti, in una sola parola originali. Il salone, puntando su questo oggetto di stile, si libera dall’anonimato per trasformarsi in piccolo tempio di tendenza.

Temi che optare per l’acquisto di un divano Bauhaus per il salotto sia solo per esperti del settore? Lasciati guidare dai nostri 5 consigli di stile per arredare il salone con un tocco sofisticato che esalterà il tuo arredamento.

Alla scoperta dei divani Bauhaus

L’arte detta le linee guide dell’estetica, la tecnica forgia la funzionalità, entrambe si fondono con il tocco magico dell’estro. Nasce così un divano stile Bauhaus.

Nota scuola di architettura e design nata in Germania e diventata popolare già negli anni venti del Novecento, la Bauhaus ha generato nell’arredamento un vero e proprio movimento d’innovazione nelle linee e nelle forme. Una tendenza d’arredo sempre attuale, che coinvolge tutti i protagonisti dell’indoor.

Del mood di questo stile i divani rappresentano l’essenza. Rigorosamente belli da vedere, evocano al primo sguardo relax ed intimità, senza mai rinunciare alla comodità, rispecchiando così i principi del design su cui si fonda la scuola tedesca.

I primi divani Bauhaus sono frutto del genio di maestri dell’architettura come Eileen Gray o J. Hoffman, e nascono come sofà per allietare l’attesa dei clienti nelle classiche sale adibite per gli ospiti, per lo più all’interno di studi professionali. Nel corso degli anni diventano divani da salotto, che trasformano la sala d’intrattenimento della propria abitazione nella stanza del puro comfort.

Sfogliando la gallery di Italian Design, la più ricca del settore in tema proposte Bauhaus, è possibile scoprire una gamma esclusiva di divani, adatta ad ogni stile ed esigenza d’arredo. Ad esempio i modelli di Eero Saarinen, in diversi tessuti e colori, rispecchiano l’essenza della scuola tedesca valorizzando le ultime tendenze d’arredamento, mentre i divani stile Bauhaus della linea Florence Knoll, rivestiti in pelle o tessuto, sono più classici. Acquistare un sofà così sofisticato significa esaltare il salotto puntando sull’originalità che non rinuncia all’eleganza. La linea che si ispira alle forme geometriche, senza riprodurle passivamente, è il punto di forza dell’arredamento coniato dai designer della scuola tedesca.

Un divano Bauhaus è bello e comodo, seguendo le teorie estetiche del primo novecento che non rinunciano alla tecnica nell’arredamento. Sofisticati parallelepipedi, forme innovative, basi cromate con strutture in legno ricoperte di espanso fino a cuscini a densità differenziata sono le caratteristiche Bauhaus da consultare nella sezione dedicata del nostro sito.

Ora che conosci meglio il concept dei divani Bauhaus, scopri i 5 consigli di stile per sposare al meglio con il tuo arredamento questi gioiellini di design.


I consigli di stile per valorizzare i divani Bauhaus

Scegli la giusta collocazione. I divani Bauhaus sono “creature a sé”: con forme così originali meritano in salotto un posto da protagonisti. Magari lontano dalle pareti e ben distanziati da eventuali tavoli.

Gioca con i colori. Le linee sono essenziali e sofisticate, i colori freddi. Gioca con cuscini multicolor, cambiali in base alle ultime tendenze d’arredamento. Il tuo divano Bauhaus cambierà pelle in base alle stagioni.

Abbina mobili in pendant. Il classico tavolino basso ai piedi del sofà è perfetto per questo stile, ma non sbagliare l’abbinamento. Meglio optare per tavolini Bauhaus ed evitare errori fatali.

Non eliminare i complementi d’arredo. Con un divano sofisticato, pensi di dover eliminare tappeti e complementi d’arredo per non esagerare? Niente di più sbagliato, il salotto sembrerà troppo spartano. Scatena la fantasia restando in tema.

Punta sul vintage. Se hai voglia di rivoluzionare l’intero salotto e l’acquisto di un divano Bauhaus è solo il primo step, opta per il vintage e sarà una rivoluzione d’arredamento all’insegna dell’eleganza.

Prodotti correlati

Promo fino al 30.11

CLASSICI BAUHAUS - Eero Saarinen - Sedute SA_21 rivestita in pelle

Prezzo precedente: 5.149,60 -35%-10%

Prezzo in promozione:

3.012,52 IVA compresa
CLASSICI BAUHAUS - Poltrona SA_21 Matrix International, rivestita in pelle

Eero Saarinen 1950 ca.

- Made in Italy -

"Disegnato per le lobbies degli edifici del General Motors Technical Center presso Warren, Michigan, il sistema di sedute composto da poltrone e divani a due, tre e quattro posti rispondeva ...
Promo fino al 30.11

CLASSICI BAUHAUS - Eero Saarinen SA31 - Seduta rivestita con diversi tessuti e colori.

Prezzo precedente: 3.453,80 -35%-10%

Prezzo in promozione:

2.020,47 IVA compresa
CLASSICI BAUHAUS - Poltrona SA_31 Matrix International, rivestita con diversi tessuti e colori.

Eero Saarinen 1959

- Made in Italy -

"Disegnato per le sale di lettura e per gli spazi di attesa degli studenti della scuola di Legge dell’Università di Chicago, il sistema di sedute singole o multiple ...
Promo fino al 30.11

CLASSICI BAUHAUS - Florence Knoll - Seduta FL21 rivestita in pelle o tessuto

Prezzo precedente: 4.704,00 -35%-10%

Prezzo in promozione:

2.751,84 IVA compresa
CLASSICI BAUHAUS - Seduta FL21 rivestita in pelle o tessuto

- Made in Italy -

Ispirata al progetto di Florenz Knoll del 1954, la poltrona viene fornita con base cromata, struttura in legno ricoperta d'espanso. Cuscini in espanso a densità differenziata. Rivestimento non sfoderabile in pelle o tessuto....