Elisabeth Vidal

Elisabeth Vidal è nata a Montpellier, Francia, nel 1967 e ha studiato Design Industriale all'ESDI (Ecole Supérieure de Design Industriel) a Parigi.
Nel 1990 ha partecipato al Corso di Master della Domus Academy a Milano, dove ha svolto successivamente attività didattiche.
Ha lavorato in Olanda al "TNO produkt Centrum" sul progetto di un packaging di latticini per aziende raggruppate.
A Milano ha lavorato presso lo studio Susani e Trimarchi per varie aziende: Serafino Zani casalinghi, Merati arredobagno, Matsushita illuminazione.
Collabora con lo studio Isao Hosoe Design dove ha partecipato a vari progetti: treno notturno per le ferrovie francesi, mobili per ufficio per Strafor Steelcase e interno auto per Fiat.
Ha avviato un suo ufficio di design in cui ha lavorato a vari progetti: borse per Fila e Invicta, arredamento di interno per Thomson, decori di piastrelle per Cedit, decori di oggetti per Rosenthal, lampada per Arbos Luce, tisaniera per Faraone gioielleria.
Ha partecipato ad un concorso per Sharp coordinato dal Centro Ricerche Domus Academy e al concorso "International Luggage Competition" di Tokyooka per il quale ha ricevuto un premio.
I suoi lavori sono stati esposti alle seguenti mostre: Pitti Immagine, Firenze, 18¡ Triennale, Milano, "Young Industrial Design", Amsterdam, Fiera di Tokyooka, Giappone, Salon de l'emballage, Parigi.