Jules Leleu

Diplomato in una scuola d’arte applicata, Leleu inizia la carriera nell’atelier di pittura fondato dal padre per poi dedicarsi completamente alla decorazione d’interni e alla produzione di mobili, curata dal fratello Marcel, nell’azienda di famiglia. La sua notorietà crebbe dal 1925, grazie al successo dei mobili disegnati per la sala di ricevimento dell’ambasciatore francese all’esposizione delle Arti Decorative, e da quel momento Leleu ricevette numerosi incarichi per progettare interni prestigiosi, inclusi quelli di grandi navi come l”Ile de France” nel 1931 e il “Normandie” nel 1935. Il figlio Andre’ succedette alla guida della Maison Leleu alla morte del fondatore, nel 1961, che ne continuò l’attività fino al 1973. Gli arredi di Lelu si ispiravano allo stile Regency e al neoclassico del diciottesimo secolo, da lui reinterpretati e semplificati nell’apparato decorativo.

Prodotti correlati

Promo
Promo
Promo