Shakers

Gli Shakers sono un gruppo religioso specializzato in design che svolge la propria attività nella produzione artigianale di mobili, strutture di arredamento, contenitori, cesti, tessuti e macchine per tessitura. Chiamati anche col nome di United Society of Believers in Christ’s Second Appearing (Coloro che credono in una seconda apparizione di Cristo), fra le società comunitarie che si stabilirono negli Stati Uniti nel periodo del 1700 del 1800, sono una di quelle di maggior successo.
Gli Shaker si strasferirono in America dalla città inglese di Manchester nel 1774 sotto le direzioni Ann Lee, fondatrice movimento.Nello stato di New York nelle vicinanze della contea Albany cominciarono a stabilire i fondamenti per la pratica di uno schema religioso che svolse la propria attività a pieni rigori per 220 anni. Oggi una delle loro comunità rimane a Sabbathday Lake nel Main, dove continua ad esercitare le proprie attività di design artigianale.
A partire dal loro arrivo in America gli Shaker furono notati da molti abitanti del posto che scelsero convertirsi alla loro religione attratti dal modo in cui Ann Lee predicava la propria relazione con Dio, e scelsero di riunirsi in comunità legati dalla loro fede condivisa e dall'impegno all'onestà, all'ugualianza fra i sessi, e ai buoni rapporti umani. Nel 1830 gli Shakers si erano estesi notevolmente fondando comunità nel Massachusetts, nel New Hampshire, nel Kentucky, nel Maine, nell'Ohio, e nell'Indiana raggiungendo il massimo della popolarità nel 1850.
Ann Lee, chiamata anche Madre Anna, la cui posizione includeva il potere Temporale e Spirituale, era il profeta dello spirito di Cristo e ne prevedeva una futura reincarnazione. I Fratelli e le Sorelle della Comunità Shaker, che svolgevano la propria attività lavorativa sotto la sua direzione, tramite il proprio lavoro si proponevano di realizzare una visione artistica di paradiso terrestre. Uno dei suo discepoli un giorno le disse che nel costruire una sedia immaginava di crearla perchè una figura angelica potesse sedercisi.
Dall'impegno Shakers risultano realizzazioni caratterizate dalla creatività, dall'accuratezza e dalla semplicità delle linee. Le loro costruzioni erano realizzate con molta professionalità ed avevano impianti moderni ed efficenti in un design che enfatizza funzione e stile. La creatività e la professionalità degli Shakers, sostenuta dall'uso di tecnologia avanzata diede luogo ad una vasta gamma di prodotti innovativi di alta qualità, che oltre ad essere usati all'interno del gruppo, venivano venduti con successo al di fuori della comunit&agrave.
Nel processo di creazione di un mobile gli artigiani usavano l'esperienza e l'osservazione per produrre soluzioni decorative e funzionali. Sviluppando un approccio ai complessi problemi del design considerarono una serie di alternative tratte dalle proprie aspettative e dall'obbiettivo di soddisfare le richieste della clientela. Su queste linee la comunità Shaker creò prodotti che riflettono il proprio stile e la società in cui lavorava. Parte della sua intensa vita sociale era dedicata alle danze e al canto.

Prodotti correlati

Promo
Promo
Promo